27 maggio 2022: Ardori maschili e femminili suadenze [Musiche di Bizet, Mozart, Massenet e Rossini]

0,00

Intero: 13€ / Under26: 10€ / Under15: 5€

Venerdì 27 maggio 2022 alle ore 20.30 Palazzo Pesce accoglie nella Sala Etrusca il recital operistico “Ardori maschilli e femminili suadenze” del mezzosoprano Margherita Rotondi, accompagnata al pianoforte da Piero Rotolo.

Un concerto classico in Puglia, in collaborazione con Agìmus, per gustare alcune delle pagine più intense ed emozionanti del repertorio operistico: le smanie di Cherubino delle Nozze di Figaro di Mozart si intrecciano, fra gli altri, ai tanti palpiti del Tancredi di Rossini, alla disperazione della Didone di Purcell e alla suadenza della Dalila di Saint-Saëns.

Tutto affidato alla versatilità della voce, qui impegnata anche in ruoli en travesti, del mezzosoprano Margherita Rotondi, diploma in Canto lirico con il massimo dei voti al Conservatorio di Bari, biennio in Canto Barocco con lode e menzione al Conservatorio di Ferrara, perfezionamento all’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti” di Martina Franca, primo premio al I Concorso Internazionale di Canto Lirico Federico II, premio Rotary al 31° Concorso Internazionale Maria Caniglia di Sulmona e premio di Eccellenza come allievo dell’Accademia “Rodolfo Celletti” e una carriera che la vede esibirsi, tra gli altri, a Ginevra, Vicenza, Tokyo e Cracovia, nelle vesti di Cherubino, Rosalia, Mercedes, Berta, Penelope e Messaggera/Speranza. Con lei fra gli affreschi del salone nobile, il pianista Piero Rotolo, diploma in Pianoforte al Conservatorio Piccinni di Bari, perfezionamento con maestri del calibro di Adam Wibronsky, Francoise Thiollier e Bruno Canino, oltre venti concorsi nazionali e internazionali al suo attivo, tra cui Napoli, Roma e Taranto, una carriera che lo porta sui palcoscenici della Steinway Hall di New York, Fondazione Segovia di Linares, Filarmonica Statale di Shoumen e della Radiotelevisione a Kisney, un repertorio che, oltre ai capisaldi della letteratura classico-romantica, si fa divulgatore di composizioni di autori poco conosciuti, come il compositore pugliese Niccolò van Westerhout, e docente di Pianoforte al Conservatorio di Monopoli.

Info importanti per la fruizione degli spettacoli:

🛑 CONSULTA LE MISURE ANTI COVID

Biglietto: Intero (13€), Under26 (10€), Under15 (5€), Palazzo Pesce Card (free)
Legenda posti:  verde (disponibile) ,  grigio (prenotato) 

Info ingressi
Le porte aprono 30 minuti prima dello spettacolo.
È quindi consigliabile presentarsi per tempo in modo da effettuare i controlli richiesti.